Sviluppatore web, appassionato Apple e di social media

15 febbraio 2017 | Apple

DI RICCARDO BANFI

macOS Sierra: come installare un'app da sviluppatore non identificato

Impossibile aprire perché proviene da uno sviluppatore non identificato. Come risolvere per sempre questo messaggio di errore in MacOS Sierra.

Con l'aggiornamento a macOS Sierra ti sara accorto che non è più possibile consentire l'installazione delle app proveniente da uno sviluppatore non identificato, ecco come risolvere questo fastidioso problema disabilitando la nuova funzione Gatekeeper tramite terminale.

Impossibile aprire, sviluppatore non identificato MacOS Sierra

Fino al sistema operativo precedente (macOS El Capitan) era possibile disattivare il controllo dello sviluppatore e scegliere Consenti app scaricate da dovunque, con l'arrivo di macOS Sierra e della nuova funzione Gatekeeper questa voce è stata rimossa causando questo spiacevole inconveniente.

Consenti app scaricate da dovunque

Come disattivare Gatekeeper da terminale

Per disattivare questa nuova funzione e consentire di installare applicazioni scaricate da sviluppatori non identificati devi eseguire un comando da terminale:

  1. Apri il terminale cercandolo con Spotlight o da Applicazioni > Utility > Terminale
  2. Digita il seguente comando sudo spctl --master-disable
  3. Premi il tasto Invio e digita la password richiesta (quella che usi per installare app o accedere al Mac)
Comando terminale per disattivare Gatekeeper da macOS Sierra

Riaprendo le impostazioni di sistema alla voce Sicurezza e Privacy noterai che la voce Consenti app scaricate da: Dovunque è tornata, problema risolto.

Riabilitare consenti app scaricate da dovunque disabilitando Gatekeeper in macOS Sierra

Riabilitare Gatekeeper da terminale

Ora che hai visto e imparato come disabilitare la funzione Gatekeeper ti scrivo qui sotto i 3 passaggi da fare per riabilitarlo (in caso di necessità):

  1. Apri il terminale cercandolo con Spotlight o da Applicazioni > Utility > Terminale
  2. Digita il seguente comando sudo spctl --master-enable
  3. Premi il tasto Invio e digita la password richiesta (quella che usi per installare app o accedere al Mac)

N.B: se eseguendo questa procedura trovi le impostazioni di sicurezza e privacy disabilitate e non cliccabili (in grigio scuro) devi abilitare le modifiche cliccando sul lucchetto in basso a sinistra della finestra che hai davanti e inserendo la password di amministratore del tuo Mac (sempre quella che usi per accedere all'avvio).